Poesie
di Giovanni Falconi

S'avvertimentu
I passi del mimo

barra.gif (1564 bytes)

S'avvertimentu


Ammentadi chi sa vida no est sa tua
ca Deus ti l'at solu imprestada
tue l'as solu pro l'impitare
e prima o poi as de bi la torrare.

 

I passi del mimo

A Lèrono gli umani
hanno troppo di se stessi
pieno l'essere
per capire un diverso
che gira con parole profetiche.
Egli passa di già nelle orme
di quelli che verranno
e fa luce e ombra
agli assetati astanti.

Assodato che il tutto non cambia
prima del tempo
si mettano le vuote bottiglie
sotto il tavolo
e il contenuto in corpo.


barra.gif (1564 bytes)

Isola Sarda © 1997-2005 - Associazione Culturale Ciberterra - Responsabile: Giorgio Plazzotta
I contenuti appartengono ai rispettivi autori - Tutti i diritti riservati
The contents belong to the respective authors - All rights reserved